Sensor Instruments
Entwicklungs- und Vertriebs GmbH
Schlinding 11
D-94169 Thurmansbang
Telefon +49 8544 9719-0
Telefax +49 8544 9719-13
info@sensorinstruments.de

Traduci questa pagina:

Controllo di superficie e conteggi


26.05.2020
 
  Le pellicole decorative danno la necessaria lucentezza

Oltre alle pellicole in plastica, trovano sempre maggior applicazione nel settore dell'arredamento e nei rivestimenti per pavimenti le pellicole a base di carta. Sono ora disponibili tra l’altro carte decorative per cucine, mobili e pavimenti in laminato. Sia per le pellicole in plastica che per le pellicole decorative a base di carta, è altrettanto importante garantire una qualità costante e un aspetto brillante durante la produzione.
Il sensore di lucentezza in linea GLOSS-15-60°, che può essere utilizzato per misurare continuamente il grado di lucentezza delle pellicole decorative, può certamente dare un importante contributo in tal senso.
 
► al comunicato stampa (pdf)
► al comunicato stampa (Word/pdf)


   GLOSS-15-60°
   Serie GLOSS
 


14.05.2020
 
  Per non ruotare durante la rotazione

Una delle ultime fasi della produzione di ventilatori radiali e assiali, è il controllo della corretta risposta in frequenza in funzione della tensione continua applicata al ventilatore. La tipologia più semplice di misurazione della frequenza si ottiene utilizzando una barriera fotoelettrica monodirezionale (ad esempio un D-LAS2-d1.0-T + D-LAS2-Q-d1.0-R-HS, dotato di una frequenza di commutazione di 300 kHz). Tuttavia, spesso, durante i test è possibile avvicinarsi alle pale del rotore della rispettiva versione del ventilatore solo da un lato, così da dover ricorrere in alternativa ad una variante di luce riflessa.
In questo caso, si possono ottenere buoni risultati con i rilevatori di bordo della serie RED (RED-50-L o RED-110-L).
 
► al comunicato stampa (pdf)
► al comunicato stampa (Word/pdf)


   RED-50-L, RED-110-L
   Serie RED
 


07.04.2020
 
  Attenzione alle pieghe!

Nella produzione di tubi flessibili in alluminio, la lunghezza misurata del tubo flessibile è meno importante del numero di pieghe, poiché la precisione nella misurazione della lunghezza effettiva può essere scarsa a causa dell’ "effetto a fisarmonica" del materiale. Per contare le pieghe è possibile utilizzare un rilevatore di bordi della serie RED (ad es. RED-50-L o RED-110-L). Durante il conteggio dei bordi il tubo flessibile in alluminio viene spostato lungo il sensore laser. Il sensore fornisce un segnale di uscita digitale per ogni bordo.
 
► al comunicato stampa (pdf)
► al comunicato stampa (Word/pdf)


   RED-50-L, RED-110-L
   Serie RED
 


23.03.2020
 
  Un cosa tonda!

Si deve misurare la frequenza delle ruote dei compressori utilizzate nei turbocompressori. Si può arrivare a valori di 300.000 giri al minuto. Di solito queste ruote dei compressori hanno 10 pale e il materiale è costituito da alluminio fresato. Se si cerca di determinare visivamente la frequenza di queste ruote, occorre tenere presente che ciascuna di queste pale provoca un cambiamento di segnale; si possono prevedere fino a 3.000.000 di operazioni di commutazione al minuto, il che porta ad una frequenza di circa 50 kHz (in relazione alle pale). Anche un rilevatore di bordo del tipo RED-50-P o RED-110-P con la sua massima frequenza di scansione tipicamente pari a 100 kHz fa fatica).
 
► al comunicato stampa (pdf)
► al comunicato stampa (Word/pdf)


   RED-50-P, RED-110-P
   Serie RED
 


09.03.2020
 
  Anche il ruvido brilla!

Durante la produzione di carta abrasiva è necessario assicurarsi che la granulometria dell'abrasivo (ad es. ossido di alluminio o carburo di silicio) rientri nei limiti di tolleranza consentiti. Test di laboratorio preventivi hanno dimostrato che il grado di lucentezza della superficie della carta abrasiva si correla abbastanza bene con la granulometria: più bassa è la granulometria, maggiore è il grado di brillantezza associatoe.
 
► al comunicato stampa (pdf)
► al comunicato stampa (Word/pdf)


   GLOSS-5-85°, GLOSS-15-60°
   Serie GLOSS
 


27.02.2020
 
  Non perdere il filo

Nella produzione di cavi e linee ad alta tensione, i singoli conduttori isolati o fili di alluminio devono essere intrecciati insieme. Questo processo è realizzato in pratica da sistemi di cordatura. I singoli conduttori o fili sono avvolti attorno ad un conduttore o filo centrale. Per monitorare la rottura di un filo o di un conduttore, è possibile controllare il filo o il conduttore con relativa facilità utilizzando un'adeguata barriera fotoelettrica laser monodirezionale con il metodo della luce trasmessa.
Il monitoraggio dei conduttori esterni o dei fili esterni, invece, può essere ottenuto mediante un rilevatore di bordi della serie RED (RED-110-P-F60).
 
► al comunicato stampa (pdf)
► al comunicato stampa (Word/pdf)


   RED-110-P-F60
   Serie RED
 


04.02.2020
 
  Non sempre in discesa!

Nella tecnologia è un po' come nella vita reale: non è sempre tutta discesa o salita. Piuttosto dopo un po’ di “giù” si ritorna “su”, anche nei bordi: Di regola a un bordo ascendente ne segue uno discendente e viceversa.
All'interno della serie di rilevatori di bordo, il RED-60-CLS-L e il RED-60-CLS-P ora consentono di rilevare bordi in salita e in discesa.
 
► al comunicato stampa
► al comunicato stampa (Word/pdf)


   RED-60-CLS-L, RED-60-CLS-P
   Serie RED
 


29.04.2019
 
  Prospettive brillanti!

Per anni i dispositivi portatili per la misurazione del grado di brillantezza sono stati impiegati con successo nell'industria. In primo luogo, come standard si sono affermati tre angoli di visione: 20°, 60° e 85° misurati rispettivamente sull’asse verticale. Fa eccezione l'industria cartaria, che utilizza principalmente un angolo di visione di 45° e 75°. Per rilevare il grado di brillantezza si utilizza il grado di riflessione sulla superficie dell’oggetto da analizzare.
 
► al comunicato stampa


   Glossmetri inline
   Serie GLOSS
 


20.02.2019
 
  Cosa può aiutare in caso di presenza di pieghe?

Quando si realizzano filtri dell'olio e dell'aria per l'industria automobilistica il materiale filtrante viene piegato in modo da poter raggiungere la quantità di portata richiesta, in modo da fornire un'elevata superficie filtrante in uno spazio ridotto. A seconda del tipo di filtro, ci sono diverse profondità e numero di pieghe.
 
► al comunicato stampa

              
     Rivelatore die bordo laser
   RED-110-L
 


07.02.2019
 
  Rilevamento del cordone di saldatura con l’ausilio di ottiche per bordi

Quando si rilevano cordoni di saldatura, si pensa in primo luogo a sensori di contrasto o di colore, poiché nella maggior parte dei casi il cordone di saldatura differisce otticamente dal resto della superficie del prodotto. Tuttavia, la pratica ha dimostrato che questi metodi sono caratterizzati da frequenti riaggiustamenti o riparametrizzazioni.
 
► al comunicato stampa 

              
     Rivelatore die bordo laser
   RED-110-L
 


21.01.2019
 
  Mostrare il bordo distinto

I rivelatori fio ad ora adottati hanno raggiunto i loro limiti, specialmente quando si tratta di rilevare e contare oggetti impilati e trasparenti come bicchieri di plastica o coperchi di plastica. In questo caso, però, è importante inserire il numero esatto di oggetti in un'unità di imballaggio, già all’atto stesso dell’imballaggio. La Serie RED costituisce un valido aiuto (per questa applicazione si è utilizzato un RED-110-L).
 
► al comunicato stampa 

              
     Rivelatore die bordo laser
   RED-110-L
 


26.11.2018
 
  Opacità estrema?

Inizialmente tutto sembrava chiaro e limpido, si trattava ancora una volta di un compito di misura, che potevamo padroneggiare tranquillamente e brillantemente con un sensore della serie GLOSS. In base a quanto ci ha spiegato il cliente, molto deponeva a favore di una misurazione del livello di brillantezza, l'unica domanda all'inizio era con quale angolo misurare: 20°, 60° o ca. 85° rispetto alla verticale?
 
► al comunicato stampa 

              
     Sensore di lucentezza
   GLAST-85-30°/30°-DIF-1.0/1.0
 


19.11.2018

  Impedire la dispersione in modo mirato

Quando si imballano scatole di cartone, riviste o fogli singoli, è necessario che sia garantito il numero di copie contenute all’interno di una confezione. In molti casi, il materiale viene trasportato embricato prima di essere imballato da un impilatore girapile, nel caso di riviste, quotidiani o materiale pubblicitario. A seconda dello spessore delle copie nonché della rispettiva velocità di trasporto (fino a 10 m/s), il flusso a squame può accogliere diverse altezze. 

► al comunicato stampa
     Rivelatore die bordo laser
   RED-110-L


NOTIZIE

Fiere: 

Empack Utrecht 2020
15, 16 e 17 settembre 2020
Jaarbeurs Utrecht

all about automation 2021
9 e 10 marzo 2021
Messe Friedrichshafen
 
più...

...............................................................

Nuove applicazioni:

Controllo del colore di coperture in plastica blu scuro
(N°684)
Controllo dello strato adesivo su nastri di plastica
(N°685)

Separazione per colore di pezzi in metallo
(N°686)

più...

...............................................................

Nuovi comunicati stampa:

Le pellicole decorative danno la necessaria lucentezza!
Serie GLOSS

più...

...............................................................

Nuovi video:

 Conteggio di coperchi in plastica trasparente con SPECTRO-1-CONLAS e A-LAS-N-F16-...
 Autenticazione del prodotto con LUMI-STAR-MOBILE-BL/OR-POL-IOS 
 Marcatura della pelle con LUMI-INLINE-SL-IR/IR 
più...

...............................................................

Note importanti sugli aggiornamenti del software
più...





FIND US ON ....

Facebook Youtube in Instagram Twitter

TOP